1 dicembre: giornata mondiale contro l’AIDS.

Dichiarazione di
Nadia Rossi, consigliera regionale e capogruppo Pd in commissione ParitAi??.

Prevenzione e controlli periodici. Sono questi i metodi piA? sicuri per affrontare lai??i??HIV e dobbiamo insistere affinchAi?? ai??i?? soprattutto la prevenzione ai??i?? diventino elementi imprescindibili nella vita di giovani e meno giovani.
Sul primo punto ci tengo a ricordare lai??i??importante attivitAi?? svolta nelle aziende sanitarie della regione da parte degli Spazi Giovani e dei Consultori, ai quali presto si affiancheranno gli Spazi Giovani Adulti per coprire quella fascia di utenza che va dai 20 ai 34 anni. La Regione ha da poco lanciato una nuova campagna promuovendo la distribuzione gratuita di contraccettivi a tutti gli under 26, sia ragazze che ragazzi, che si possono rivolgere direttamente ai consultori. A? ovvio che, con la collaborazione di una rete vasta e capillare di soggetti, A? importante insistere con lai??i??informazione e la sensibilizzazione.
La provincia di Rimini continua a essere maglia nera in regione per numero di contagi, circa una ventina allai??i??anno. Un numero che davvero non possiamo tollerare, una piaga che va affrontata di petto, senza falso pudore.
Anche questai??i??anno Croce Rossa, Avis e Ausl Romagna promuovono gli ai???HIV Test Daysai??i?? sul territorio per ricordare che il virus ai??i?? nella quasi totalitAi?? dei casi ai??i?? si trasmette per via sessuale tramite rapporti non protetti e che lai??i??infezione ha una lunga fase asintomatica. Ecco perchAi?? A? necessario sottoporsi, in caso di minimo dubbio, al test per lai??i??HIV. Per poter curare, eventualmente, lai??i??infezione anche se da essa non si puA? guarire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *