Dispositivi antiabbandono in auto: il PD dellai??i??Emilia-Romagna chiede che siano obbligatori.

Chiediamo alla Regione una campagna di informazione e una legge nazionale per la sicurezza dei bimbi.

Le cronache riportano troppo spesso di bambini dimenticati in auto da parte dei genitori. Anche la politica regionale si muove per cercare di trovare una soluzione di fronte a questo tema. A volte basta poco per evitare i risvolti piA? drammatici: in assenza di informazione e di obblighi di legge, perA?, ce ne rendiamo conto quando A? troppo tardi. La sicurezza dei bimbi che viaggiano in auto A? un tema che sta a cuore a tutti. Negli anni le tecnologie hanno potuto fare molto per aumentare il livello di protezione dei piccoli. Oggi sul mercato italiano esistono anche dispositivi in grado di segnalare la presenza del bambino sul seggiolino posteriore nel caso di allontanamento dalla vettura da parte di chi A? alla guida. Molti perA?, anche tra i genitori piA? attenti, non ne sono a conoscenza e le istituzioni dovrebbero fare di piA? per promuovere campagne di informazione a riguardo. Lai??i??informazione perA?, in certi casi, non basta.

In aula questa mattina abbiamo discusso e votato convintamente un progetto di legge presentato dal Consigliere di Fratelli dai??i??Italia Tommaso Foti, che chiede alle Camere del Parlamento di introdurre lai??i??obbligo dellai??i??installazione di un allarme antiabbandono sulle autovetture, cosAi?? che possa essere segnalata lai??i??eventuale presenza di bambini dimenticati involontariamente allai??i??interno. A questo documento, come PD, ne abbiamo allegato un altro per impegnare la Giunta dellai??i??Emilia-Romagna ad avviare una campagna informativa sullai??i??esistenza di questo tipo di dispositivi, coinvolgendo i soggetti utili per una comunicazione capillare ed eventualmente verificando la possibilitAi?? di azioni congiunte in sede di Conferenza Stato-Regioni.

In Parlamento giacciono giAi?? da tempo alcuni disegni di legge per lai??i??installazione obbligatoria di dispositivi antiabbandono nelle auto e giAi?? diverse Regioni come Toscana e Lazio, hanno chiesto a Governo e Parlamento di giungere al piA? presto allai??i??emanazione di una legislazione che vada in tale direzione. Come Gruppo PD in Emilia-Romagna vogliamo che anche la nostra Regione sia tra queste e che intanto si attivi, per la propria competenza, sul piano dellai??i??informazione alle famiglie.

Prima di leggere che un altro bimbo non ce lai??i??ha fatta.

LEGGI L’ORDINE DEL GIORNO: 3296

LEGGI IL PROGETTO DI LEGGE: 708

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *